Pubblicati da Giorgia Butera

E Luce Sia!

  Sono rinata, ancora una volta. Ho vinto una sfida importante, oltre ad avere rimosso il cancro, ho acquisito una nuova e più solida consapevolezza della mia esistenza. E succede, che ti innamori di più della vita. Ho ricevuto così tanto affetto da ogni parte del mondo, da ubriacarmi di felicità. Ringrazio il Professore Vito […]

Vivo d’Amore, e Brindo alla Vita

L’altro giorno, dopo aver letto un articolo sul Corriere mi sono resa conto che non bisogna aver paura, o nascondere la verità. Capita, e purtroppo capita a tante. Grazie alla prevenzione, senza aver alcun sintomo, o sospetto, mi sono trovata catapultata in una dimensione concreta, per nulla immaginabile: ho il cancro. Il cancro è oltre […]

“Woman’s Freedom Iran”

Mete Onlus, Associazione basata in Italia e presieduta dall’Advocacy Giorgia Butera, impegnata nell’alto tema dei diritti umani internazionali, nella mediazione socioculturale tra i popoli e nella affermazione dei principi civili, democratici e liberali ha deciso di impegnarsi in una Campagna per la Giustizia a tutela della libertà di ogni donna iraniana. Nasce così “Woman’s Freedom Iran”. […]

I Bambini, in Scena al Mithos Opera Festival

  Grazie alla collaborazione con il Mythos Opera Festival, sono molto felice dell’opportunità che sto offrendo a tanti dei bambini seguiti da Mete Onlus (l’Associazione da presieduta), i quali avranno la possibilità di esibirsi come comparse nelle Opere del Festival, grazie alla direzione artistica di Nino Strano (con me in foto). Sono felice del mio […]

Noi vogliamo un Mondo di Pace

Nelle due giornate, organizzate a Palazzo dei Normanni (28/29 giugno 2019) in occasione della manifestazione: “I Bambini, Tesoro dell’Umanità” abbiamo raccontato, analizzato, diffuso conoscenza e diritti. I Bambini del mondo sono stati i protagonisti assoluti, siamo partiti dalla guerra per concludere con una festa multiculturale allegrissima. Ringrazio chi ci ha ospitati, merito assoluto lo devo […]

Ricevo Lettera da Parte del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

  In qualità di Presidente Mete Onlus, ho ricevuto una lettera da parte del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per gli Affari Politici e di Sicurezza Ufficio IX – su indicazione della Presidenza della Repubblica Italiana, rispondendo ad una sua comunicazione relativa alla avvocatessa iraniana Nasrin Sotoudeh. Riporto un […]

Appello: “Condanne Severe per Reati di Stupro”

  In nome dei reati di stupro, violenze di gruppo sempre più diffuse, e con l’aggravante della ripresa video-foto, chiedo l’intervento sempre più forte della giurisdizione italiana attraverso pene più severe Ogni giorno, la cronaca ci offre casi simili, e chissà di quanti non ne veniamo a conoscenza. Ogni giorno delle donne vengono abusate nel […]

Da Lettera Donna: Spose Bambine made in Italy

C’è Adila, che su Facebook parla di femminismo e amore utilizzando lo pseudonimo di un’attrice brasiliana. Vuole aiutare le altre ragazze a ribellarsi alla logica violenta e patriarcale dei matrimoni forzati e incoraggiarle a non pronunciare quel «qabool hai», «sì, accetto», che le ha stravolto la vita. E poi c’è Falala. Cinque anni di martirio, prima di riuscire a scappare. I genitori le hanno negato […]

Conference “Sala Caduti di Nassirya”

In occasione della Conferenza per la presentazione della Campagna Socio-Culturale: “Kindness and Democracy”, della quale sono Advocacy, svoltasi giorno 1 Marzo 2019, in Sala Caduti di Nassirya presso il Senato della Repubblica Italiana, ho avuto la certezza (più di sempre) che ogni mio sacrificio ha il pieno significato della realizzazione umana e professionale. Un percorso iniziato […]

Audizione – Senato della Repubblica

In qualità di Presidente Mete Onlus, e Presidente della Comunità Internazionale “Sono Bambina, Non Una Sposa”, sono stata invitata in Commissione Diritti Umani  e Commissione Giustizia al Senato della Repubblica. Sarò ascoltata in audizione per riferire sul fenomeno delle spose bambine, e dei matrimoni forzati in Italia. L’obietto è contrastare il fenomeno dei matrimoni precoci […]